Catania nel cuore

Quale luogo di Catania vorresti fosse “Wi-fi free zone ”?

Navigare sul web mentre si è in giro per Catania e farlo gratuitamente. Tra poco la Villa Bellini sarà dotata di connessione Wi- fi gratuita così da permettere ai catanesi di navigare su Internet a banda larga, ma quale altro luogo della nostra città vorreste divenisse “Wi-fi free zone”? Piazza Università o Corso Italia, Piazza Stesicoro o Piazza Verga? Fatemi sapere le vostre opinioni, tramite il sondaggio che trovate qui sotto dove sono indicati alcuni luoghi della nostra città. Se tra quelli elencati non c’è la vostra “Wi-fi free zone” ideale, indicatela scrivendo nello spazio commenti sotto questo post, e sarà aggiunta al sondaggio.

Quale luogo di Catania vorresti fosse “Wi-fi free zone”?

View Results

Loading ... Loading ...

Share and Enjoy:
  • Print
  • RSS
  • email
  • PDF
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Segnalo
  • Blogosphere News
  • Diggita
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • SheToldMe
  • Technorati
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks

10 commenti a “Quale luogo di Catania vorresti fosse “Wi-fi free zone ”?”

  1. Antonio Lo Presti scrive:

    Castello Ursino

  2. Mirella Longo scrive:

    Piazza Duomo sarebbe l’ideale per i turisti che potrebbero usare le guide turistiche del web per ammirare le nostre meraviglie.

  3. [...] “Navigare sul web mentre si è in giro per Catania e farlo gratuitamente.” Così inizia il sondaggio  sul sito del Consigliere comunale, Manlio Messina. Fu proprio lui, a sostenerci quando chiedemmo al [...]

  4. ANDREA scrive:

    Credo sia utile servire tutti i più grossi ospedali cittadini.
    A favore dei pazienti, dei parenti e di tutti gli operatori sanitari.

  5. Claudio scrive:

    Da quello che ho letto sul sito dei promotori di 150 piazze Wi-Fi viene detto testualmente:
    “Il servizio è gratuito per gli utenti e per i Comuni; le installazioni partiranno dal 17 marzo ed il servizio durerà per tutto il 2011″
    Questo vuol dire che non tutti avranno il servizio a partire dal 17 marzo e che comunque a fine 2011 sarà disattivato. Ho interpretato male io oppure è così? Mi auguro di aver interpretato male quanto scritto dai promotori

  6. Manlio Messina scrive:

    E’ vero a fine 2011 sarà disattivato per quanto riguarda Wired, ma le antenne resteranno e vi subentrerà il Comune di Catania consentendo la navigazione gratuita.

  7. Resca scrive:

    Negli Ospedali è un ottima idea….

  8. Claudio scrive:

    Quindi se ho capito bene poi il comune prenderà la licenza da WISP per poter dare la connettività, penso sia una bella responsabilità, di solito si preferisce dare l’incarico ad aziende del settore, infatti la nostra azienda ad oggi copre circa 400 piazze in Italia e nessun comune ci ha chiesto di voler gestire gli utenti. Vista la vostra decisione, Vi faccio i miei più sinceri auguri e vi do il benvenuto tra i WISP italiani :-)

  9. Claudio scrive:

    Dimenticavo, anch’io concordo che negli ospedali è sicuramente interessante portare il servizio wifi

  10. Sul portale del Comune di catania, una pagina dedicata all’evento, con la procedura di autenticazione, vedi http://www.comune.catania.it/il_comune/organizzazione/uffici_comunali/direzioni/informatizzazione_e_telecomunicazioni/150-piazze-wi-fi/

Lascia un commento

Copyright © Manlio Messina. Powered by netskin.net