Villa Bellini, tuteliamola dagli incivili

Nella mattinata di ieri venerdì 3 dicembre la VII Commissione consiliare permanente Cultura Sport&Turismo, su indicazione del presidente Manlio Messina (Pdl) e alla presenza dei consiglieri comunali Sciuto, Di Salvo, Barresi, Tringale, Porto, Raciti, Trovato e Lo Presti, ha effettuato un sopralluogo alla Villa Bellini per costatarne le condizioni a distanza di due mesi dalla riconsegna alla cittadinanza.

“Nella sua ispezione la Commissione – dichiara il presidente Manlio Messina – si è potuta rendere conto di come le condizioni della Villa Bellini presentino alcune criticità. Colpiscono in particolare modo la scarsa pulizia, con vialetti e aiuole deturpati da ogni genere di rifiuti, il riscontro dei primi danni ad opera di incivili come giochi rotti, scritte a deturpare i muri, bagni danneggiati in alcune componenti, servizi igienici che non consentono l’accesso ai diversamente abili, e la presenza di grosse buche che costituiscono un pericolo per i frequentatori della Villa, soprattutto per i bambini.”.

Occorre maggiore vigilanza all’interno della Villa Bellini, due soli Vigili Urbani destinati alla sicurezza del luogo non possono, con tutta la loro buona volontà ed efficienza, bastare a coprire l’intera area del giardino.” – continua il consigliere Messina – “Com’è altrettanto evidente che il servizio di pulizia della Villa debba essere ulteriormente incrementato, anche se c’è purtroppo da rilevare come non basterebbe un esercito di pulizieri a contrastare l’opera di alcuni incivili che scambiano la Villa Bellini per una discarica.”.”Mi preme poi rilevare come sussista una grave situazione di pericolo nel vialetto che corre per la Via Tomaselli, dove manca la recinzione, con il rischio che bambini e passanti possano sporgendosi precipitare sulla sede stradale da un’altezza di diversi metri. E’ necessario, per garantire la sicurezza dei cittadini, che l’Amministrazione comunale provveda urgentemente all’interdizione del vialetto nell’attesa del ripristino della recinzione.”.

“Bisogna evitare che la Villa Bellini ritorni alle disastrate condizioni pre-restauro – conclude Manlio Messina – per questo motivo chiediamo che l’Amministrazione comunale nomini immediatamente il Responsabile unico della Villa Bellini, predisponga interventi di recupero e messa in sicurezza di quelle parti del giardino già danneggiate, aumenti la sicurezza della zona con un incremento della presenza di Vigili Urbani, e curi maggiormente la pulizia della Villa Bellini le cui condizioni di sporcizia sono preoccupanti”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • RSS
  • email
  • PDF
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Segnalo
  • Blogosphere News
  • Diggita
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • SheToldMe
  • Technorati
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks

Lascia un commento

Copyright © Manlio Messina. Powered by netskin.net