Emanata ordinanza anti-lavavetri: soddisfatto per la decisione del sindaco che accoglie una mia proposta

“Apprendo con viva soddisfazione la decisione del sindaco Stancanelli di emanare un’ordinanza anti-lavavetri nel territorio della città di Catania accogliendo la proposta di ordinanza da me elaborata, con l’aiuto dell’associazione Idee in azione, che ho presentato in un’interrogazione depositata in Comune più di un anno addietro e solo pochi mesi addietro ho nuovamente sollecitato.”.

Lo dichiara il consigliere comunale Manlio Messina (PdL), presidente della VII commissione consiliare, con riferimento al provvedimento oggi emanato dall’Amministrazione comunale che vieta l’attività di lavavetri e venditori abusivi su aree stradali a uso pubblico.

“L’ordinanza anti-lavavetri era divenuta una vera e propria necessità per tutelare i cittadini catanesi e risolvere il problema dei lavavetri, la cui presenza ai semafori è sempre più massiccia e aggressiva, risultando oggi intollerabile e preoccupante. Anche perché, è bene ribadirlo, non ci troviamo più innanzi a singoli, perlopiù extracomunitari, che incapaci di trovare lavoro si dedicano a lavare i vetri delle auto ai semafori bensì si tratta, come risulta dalle analisi delle forze dell’ordine, di una rete criminale molto estesa e preoccupante che è gestita da banditi senza scrupoli che talvolta sfruttano la complicità, altre volte riducono in semi schiavitù, i lavavetri ai semafori rendendoli per questo motivo sempre più aggressivi.”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • RSS
  • email
  • PDF
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Segnalo
  • Blogosphere News
  • Diggita
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • SheToldMe
  • Technorati
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks

Lascia un commento

Copyright © Manlio Messina. Powered by netskin.net